ZeroPercento | Vale la Pena
15647
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15647,page-child,parent-pageid-15585,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.4,vc_responsive
 

Vale la Pena

Le nostre birre sprigionano profumi, ed uomini

Vale la Pena è un birrificio artigianale gestito dall’associazione Semi di Libertà Onlus.

È un progetto di inclusione di detenuti del Carcere romano di Rebibbia: i detenuti ammessi al lavoro esterno vengono formati e avviati all’inclusione professionale nella filiera della birra.

L’impianto è situato nei locali dell’Ita Sereni di Roma, i cui studenti partecipano con i detenuti alle attività formative, ricevono lezioni di legalità e consumo alcolico consapevole, e vengono allenati ai valori dell’accoglienza e dell’inclusione.

La produzione di birra provvede a sostenere il progetto e a renderne stabile il carattere formativo e inclusivo.

Attratti dall’alto valore sociale dell’iniziativa, partecipano come formatori alcuni tra i più grandi Birrai Italiani, tra i quali Valter Loverier (Loverbeer), Agostino Arioli (Birrificio Italiano), e molti altri.

Oltre che nella formazione, molti grandi birrai si sono alternati nell’impianto assieme al nostro birraio, firmando delle ricette uniche.

Il fine del progetto è contrastarne le recidive, al 70% tra chi non gode di misure alternative, ed al 2% tra coloro che vengono inseriti in progetti produttivi.

Vale la Pena

Via della Colonia Agricola, 41 – 00148 Roma (RM)

www.valelapena.it

Prodotti

birra

Info sui prodotti

in bottiglie da 33cl